Estate al Museo ed al Parco

Santa Maria d’Agnano, ossia il “Parco” del Museo di Ostuni, dove sono avvenute le grandi scoperte in mostra al nostro Museo Civico  Ostunese (“Museo di Civiltà Preclassiche della Murgia Meridionale”), è attrezzata con un anfiteatro che ha già ospitato negli anni grandi eventi culturali e musicali.

Anche quest’anno gli appuntamenti saranno numerosi e sono stati presentati alla stampa sabato 29 giugno presso il Caffè Garibaldi in piazza della Libertà. A presiedere la conferenza il Sindaco Guglielmo Cavallo. Presenti Michele Conte e Francesco Pecere, rispettivamente presidente del consiglio di amministrazione dell’Ente e direttore amministrativo, ed ancora Enrico Messina, direttore artistico della stagione di Armamaxa, Alessandro Fiorella, direttore artistico della rassegna “Ad Theatrum – Luoghi, voci, suoni dal Mediterraneo” e regista de “L’officina del Sole”, Chiara Mazza, responsabile del progetto SAC – La via Traiana per “Sistema Museo” e Giorgio Bagnardi per Sidera. La cooperativa, in collaborazione con l’associazione “Il Borgo Ostuni”, sotto l’egida del Comune di Ostuni, gestisce l’Info Point targato Puglia Promozione in corso Mazzini.

Il programma prevede tantissimi appuntamenti che si rivolgono a ogni fascia di età. Riprende così la collaborazione con Armamaxa che propone spettacoli per bambini, famiglie e non solo. Il Sistema Museale di Ostuni, Parco Santa Maria d’Agnano, Museo Civico e Museo Diocesano prolungando l’orario di apertura sia mattutino, che pomeridiano-serale. Continuano gli appuntamenti di Weekend al Museo con la possibilità di effettuare visite guidate gratuite lungo tutta la giornata del sabato e la domenica mattina.

Il primo appuntamento in programma nell’anfiteatro del Parco archeologico è previsto per giovedì 4 luglio, quando il Liceo “Calamo” di Ostuni porta in scena Profius, aprendo la rassegna “Ad Theatrum” organizzata in collaborazione con il Liceo Classico “Cagnazzi” di Altamura e la compagnia teatrale “La casa di pietra”.
<= Qui di lato trovate le date della rassegna e in basso la brochure di Profius, il programma di “Teatro Madre”, i video delle interviste di Lillo Zaccaria di RadiOstuni e della parte iniziale della Conferenza Stampa di oggi con la Fotogallery.