Un’emozione chiamata libro

Il terzo appuntamento dell’edizione 2016 di “Un’Emozione chiamata Libro” si è tenuto, venerdì 15 luglio, alle 20:30, nella sede del nostro Museo in Via Cattedrale 15. L’Autore ospite della serata, Matteo Cellini, ha presentato il suo libro “La primavera di Gordon Copperny jr.

La primavera di Gordon Copperny jr., il secondo romanzo di Matteo Cellini, pubblicato da Bompiani, racconta l’amicizia tra un bambino che ha ricevuto solo affetti squilibrati e un uomo ferito dalla vita. Gordon Copperny Jr ha undici anni, un padre tutto dedito al suo lavoro di costruttore di attaccapanni e una madre che lo assilla. Due ladri entrano in casa per una rapina e viene coinvolto anche Steve McCboom, l’uomo che bussa alla porta per vendere tagliaerba. I ladri scappano portandosi Gordon e Steve come ostaggi; Steve riesce a sottrarre loro il bottino, a farsi rilasciare insieme al ragazzo e intraprende con lui una fuga nella sua vecchia Plymouth.

Matteo Cellini è nato a Urbino nel 1978, vive a Urbania e insegna lettere nella scuola media. Il suo primo romanzo, Cate, io (Fazi), ha vinto il Premio Campiello Opera Prima nel 2013.

In questa pagina la registrazione video della serata realizzata da OstuniNotizie e più in basso un’intervista realizzata da RAI Cultura al Salone del libro di Torino per parlare dei temi e dei personaggi del romanzo di Matteo Cellini.

poster
Una Emozione chiamata Libro con Matteo Cellini
00:00
--
/
--