Oltre 1000 visitatori nel ponte di Pasqua

Parco archeologico e Museo di civiltà preclassiche della Murgia meridionale presi d’assalto dai visitatori nel lungo ponte pasquale 2018.

Hanno superato quota 1000 i visitatori che hanno scelto il Parco di Santa Maria di Agnano ed il Museo Civico approfittando anche delle iniziative organizzate dall’Istituzione guidata dal presidente, Michele Conte.
Al Museo il pubblico ha risposto presente alla decisione di garantire l’orario continuato (10/19) assicurando le visite guidate gratuite all’interno della struttura che custodisce i resti originali della Donna di Ostuni e del suo bimbo.
Grande successo anche per le iniziative previste al Parco di Santa Maria di Agnano. Visite guidate gratuite per i tantissimi visitatori e lo spettacolo Concerto fragile nello splendido teatro all’aperto in collaborazione con la cooperativa Gaia. Sara Bevilacqua e Alessandra Manti hanno tenuto con il fiato sospeso i tantissimi bambini che hanno trascinato al Parco i loro genitori.
“Siamo davvero felici della risposta del pubblico alle iniziative organizzate per il primo esame del nuovo anno” spiega il presidente dell’Istituzione Museo, Michele Conte “l’obiettivo era quello di coinvolgere le famiglie e, credo, che ci siamo riusciti. Il pubblico ha espresso gradimento anche per l’orario continuato e per le visite guidate gratuite offerte dall’Istituzione.
Il ringraziamento va ai collaboratori della cooperativa Il Cammino, che hanno garantito l’apertura ed il perfetto funzionamento delle nostre strutture oltre che alle guide che con passione e competenza hanno condotto i visitatori alla scoperta dei nostri tesori”.